Come fare un Redirect 301 con Htaccess, Html, Php, Asp o Asp.Net – Consigli Semplici e Pratici

Come fare un Redirect 301 con Htaccess, Php, Html, Asp o Asp.Net?

Sappiamo benissimo come i Redirect siano utili al lavoro ma sappiamo anche come i motori storcano il naso di fronte al reindirizzamento. Infatti oggi ci concentriamo su come creare un redirect SEO friendly (301) attraverso diversi linguaggi e/o impostazioni.

Ma, come si fa un redirect 301?

Con questo articolo voglio darti più di una possibilità di impostarlo correttamente con diversi linguaggi di sviluppo. Php, Html, Asp e Asp.Net o da Htaccess,

Partiamo dall’inizio… cos’è un redirect?

Il reindirizzamentoredirect è la procedura che consente di “switchare” e quindi dirottare le visite indirizzate ad un sito web verso un altro sito web, senza che l’utente se ne accorga affatto.

Perchè i motori di ricerca non apprezzano i redirect e accettano soltanto i redirect 301 o 302?

Come dicevo poc’anzi nello specifico quando dico “senza che l’utente se ne accorga” è un fattore che incide pesantemente sul giudizio che hanno i motori nei confronti di questa impostazione tecnica.

I motori non amano i Redirect perchè possono essere usati per ingannare gli utenti reindirizzandoli verso risorse sospette o particolari risorse create ad hoc per ingannare gli algoritmi dei motori di ricerca.

Per esempio molti attacchi spam o hacking utilizzano i Redirect per reindirizzare le visite del sito web attaccato verso la risorsa malevola che ha, nei confronti degli utenti, degli obiettivi precisi come attività di pishing per esempio.

Ecco i Redirect SEO Friendly come il 300 / 301 / 302:

  • 300 – multiple choices
  • 301 – moved permanently
  • 302 – found

Il Redirect 300 viene utilizzato per lo più in siti web multilingue
Il Redirect 301 è un redirect appunto seo friendly e definisce un reindirizzamento permanente
Il Redirect 302 definisce un reindirizzamento temporaneo

Dopo questa breve ma utile spiegazione sui redirect passiamo alla fase attuativa. Impostiamo i redirect 301 cioè il redirect apprezzato dai motori di ricerca attraverso Htaccess, Php, Html, Asp e Asp.Net:

Redirect 301 con Htaccess

Apri il file Htaccess con il tuo editor di codice ed inserisci questa sintassi per reindirizzare un vecchio URL con un nuovo

Redirect 301 /url-senza-dominio.html https://www.sito.it/url-su-cui-reindirizzare.html

Redirect con HTML

Inserisci questo metatag tra i tag <head></head> della pagina da reindirizzare. Il valore 15 rappresenta i secondi dopo di cui si attiva il redirect. Inserisci 0 se il redirect deve attivarsi immediatamente.

<meta http-equiv="refresh" content="15;URL=http://www.miosito.com/nuova-pagina.html">

Redirect PHP

Inserisci all’inizio della pagina da reindirizzare questa porzione di codice.

<?
Header( "HTTP/1.1 301 Moved Permanently" ); 
Header( "Location: http://www.nuovosito.it" ); 
?>

Redirect 301 con ASP

<%@ Language=VBScript %>
<%
Response.Status="301 Moved Permanently" 
Response.AddHeader "Location", "https://www.nuovosito.it"
%>

Redirect 301 con ASP.NET

<script runat="server">
private void Page_Load(object sender, System.EventArgs e)
{
Response.Status = "301 Moved Permanently";
Response.AddHeader("Location","https://www.nuovosito.it");
}
</script>

Ti ho aiutato con il mio articolo?

Spero di si…
A Presto!

Author avatar
Luca Carchesio
https://www.carchesio.it/
Luca Carchesio classe 79 - Web Designer, Specialista SEO, Formatore ICP e Relatore della Corso Specialistico di Marketing e Personal Branding in Prometeo Coaching®. Opera Professionalmente nel mondo digitale dal 2003 e vanta un esperienza importante nella comunicazione visiva. Coach Professionista e Consigliere Nazionale A.Co.I.
Questo Sito utilizza cookie tecnici e Cookie di terze parti per offrirti una navigazione migliore.