Stai Ricevendo Backlink Spam sul tuo Sito?

Backlink Spam sul tuo Sito Web?

Stai per caso ricevendo un inspiegabile elevato numero di link in entrata sul tuo Sito Web da risorse Tossiche, Sospette e al 99% Spam?

Ecco la lista di alcuni domini che anche io sto registrando in entrata dai miei strumenti per WebMaster sui Siti Web che gestisco:

  • domain:eddiecheever.net
  • domain:bikeschmiede.eu
  • domain:qserenity.com
  • domain:rechtsanwalt-puhe.de
  • domain:nationaldayofreconciliation.com
  • domain:4808.info
  • domain:marzenakopacka.pl
  • domain:kazco.info
  • domain:topmillion.net
  • domain:panicblock.com
  • domain:bbikorea.co.kr
  • domain:felsebiyatdergisi.com
  • domain:musicactn.info
  • domain:mp4e.info
  • domain:vinsync.info
  • domain:jeunesse-sport.tn
  • domain:appsthatmakecash.info
  • domain:shannonknowshpc.com
  • domain:twilightontheolympicpeninsula.com
  • domain:eyeoneurope.net
  • domain:sikhgurusandgurdwaras.info
  • domain:islambruederschaft.com
  • domain:gallos-de-pelea.info
  • domain:casinoclassic.ru
  • domain:nosotrasjugamos.com
  • domain:aiocd.net
  • domain:adsfl.info
  • domain:kamaluddin.info
  • domain:netcpms.com
  • domain:pavimento.reflectionpicturesny.com
  • domain:old.dreamroomer.com
  • domain:goldenpensionhouse.com
  • domain:eprowebdesigns.kr.uf
  • domain:dreamroomer.com

Se anche tu ricevi link da questi domini, o alcuni di essi, allora sei avvantaggiato perchè ho già analizzato lo scenario per te.

Posso confermarti al 101% che sono tutti SPAM, Tossici e a bassissimo valore. Ti confermo anche che i backlink sono ancorati (ancor text) attraverso testi decisamente fuorvianti come Truffa, Porno, Sex, Negative e parole decisamente denigranti che potrebbero intaccare inesorabilmente il tuo Brand.

Ho analizzato uno per uno i link in entrata costatando che non c’è assolutamente nessun rischio nel Rinnegarli attraverso lo Strumento Disavow.

Come ho analizzato i Backlink Spam?

Attraverso alcune semplici ma efficaci indicazioni come:

  • Analisi Visiva dell’URL e soprattutto dell’estensione (ricevere un backlink da una risorsa fuori dalla tua portata nazionale è già un campanello d’allarme)
  • Analisi del contenuto del sito spam (Google Search Console mi dice da dove proviene il link) attraverso un Computer “Muletto” con un OS Linux (nel caso il sito distribuisse malware o virus saremmo maggiormente tranquilli nel visitare le risorse)
  • Analisi del suo Valore con un buon vecchio caro PageRank checker (un sito spam spessissimo non ha valore ed è da poco tempo online)
  • Analisi attraverso SeoMoz Spam Score Checker

Accertata la pericolosità degli Inbound Link bisogna porre subito rimedio prima che queste azioni spam possano arrecare danni irreversibili al sito attaccato.

Lo facciamo attraverso lo Strumento Disavow di Google

Se non sai cos’è la Negative SEO e come si usa lo Strumento Disavow ti invito a leggere le indicazioni che ho scritto in un precedente articolo “Rinnega i Link Spam con il Disavow

Come spesso dichiarato dallo stesso Google lo strumento disavow va usato con cautela perchè se rinnegassi link “buoni” sicuramente avrebbero un effetto deleterio sul posizionamento del tuo sito web.

Se hai seguito correttamente i miei consigli ed hai effettuato una buona analisi non devi porti la domanda ne avere particolari timori. Ho dei backlink Spam e Tossici sul sito per cui voglio rinnegarli.

Anche sul Forum di Google ci sono utenti che esprimono concetti legati alla paura di effettuare il “disavow” addirittura attribuendo l’azione di rinnegamento a perdite di posizionamento. Assolutamente infondato!

Se un Link è scarso, spam, tossico e lesivo non apporta alcun valore nè al sito nè al posizionamento… anzi, può abbattere il sito e portarlo alla penalità da parte di Google.

Hai qualche domanda per me? scrivila nei commenti!

A presto…

 

Author avatar
Luca Carchesio
https://www.carchesio.it/
Luca Carchesio classe 79 - Web Designer, Specialista SEO, Formatore ICP e Relatore della Corso Specialistico di Marketing e Personal Branding in Prometeo Coaching®. Opera Professionalmente nel mondo digitale dal 2003 e vanta un esperienza importante nella comunicazione visiva. Coach Professionista e Consigliere Nazionale A.Co.I.
Questo Sito utilizza cookie tecnici e Cookie di terze parti per offrirti una navigazione migliore.