Cosa fa un SEO? Chi è un SEO?

Quali sono le Competenze di un SEO?

Un Esperto SEO o un SEO Specialist è una figura Professionale che si occupa di Ottimizzare e/o Sviluppare Siti Web con caratteristiche tecniche tali da essere posizionati in alto nei risultati di ricerca dei motori come Google, Bing e altri Search Engine.

SEO significa Search Engine Optimization che sta appunto per Ottimizzazione per i Motori di Ricerca ed un SEO si occupa di questo e non solo.

Un Attività svolta da un SEO si struttura in diverse fasi incluse in 2 grandi Macro Aree: Attività On Page ed Off Page, vediamo bene quali:

Attività On Page o In Page

Le attività On Page sono tutte quelle attività svolte all’interno del sito web da Posizionare / Ottimizzare / Realizzare. Si tratta di attività prevalentemente tecniche e contenutistiche fondamentali per ottenere un risultato di qualche tipo. Si tratta dell’attività di maggior importanza di tutto l’impianto SEO.

Infatti, se un sito web non viene reso maggiormente appetibile lato tecnico e contenutistico è improbabile che esso si riesca a posizionare in SERP importanti o di valore.

Attività Off Page o fuori dal Sito

Le attività Off Page invece sono tutte quelle azioni svolte al di fuori del sito web. Questo vuole dire che si inizia a svolgere una pratica legata alla Link Popularity chiamata Link Building o costruzione di link intorno al sito web.

L’attività Off Page si prefigge anche l’obiettivo di accresce l’autorevolezza e l’autorità del Brand per un determinato argomento o settore quindi non si tratta solo di Link Building ma anche di Content Marketing, Podcasting, Social Media Marketing, le Citazioni / Menzioni e le Recensioni.

Quali sono le Competenze di uno Specialista SEO?

  • Conoscenza dei Linguaggi di Markup e framework Js
  • Conoscenza dei Linguaggi di Programmazione Server Side
  • Conoscenza dei CMS più utilizzati
  • Conoscenza minima della Lingua Inglese
  • Capacità di Analisi dei dati / Capacità Analitica
  • Conoscenza dell’Anatomia dei Motori di Ricerca e dei Fattori di Posizionamento
  • Conoscenza di Strumenti e Tecniche On Page ed Off Page
  • Competenza in Content e Keyword Strategy
  • Competenza e Capacità nella scrittura di contenuti SEO-friendly
  • Familiarità con gli Strumenti / Tools SEO come ad esempio Google Search Console, Google Analytics, Ahrefs, SeoZoom, SemRush, Screaming Frog, Seo Power Suite, Mangools, Ubersuggest e molti altri)
  • Propensione a continuo aggiornamento, studio e miglioramento

Conoscenza dei Linguaggi come Html, Css e Javascript

Questo paragrafo non troverà tutti d’accordo su come la penso perchè, secondo me un SEO, deve assolutamente conoscere e saper scrivere almeno html, css e javascript.

Come potrebbe mai uno Specialistca della SEO ottimizzare la parte tecnica senza conoscenze di sviluppo web? Sarebbe un professionista con alcuni pezzi mancanti. Chi conosce questi linguaggi di markup riesce a comprendere bene e meglio tutte le attività da attuare nel codice sorgente della pagina web da ottimizzare.

Conoscenza dei Linguaggi di Programmazione Server Side

E quì che il gioco si fa duro perchè se già leggendo il primo paragrafo non eri d’accordo con me figurati ora che ritengo essere una competenza necessaria quella della conoscenza di Php / Apache / Ngix / MySql /AspNet e compagnia bella.

Non sono requisiti fondamentali essere uno sviluppatore ma chi ha questo tipo di bagaglio culturale ha effettivamente una marcia in più in confronto a chi si limita ad avere competenze legate strettamente alla SEO.

Questo perchè uno sviluppatore può comprendere prima e meglio le novità del codice e mettere in campo con grande padronanza le operazioni tecniche sulla sorgente della pagina web ed implementare nuovi trick, miglioramenti per prestazioni più elevate o funzionalità, accessibilità e sicurezza del sito web da posizionare.

Conoscenza dei CMS più utilizzati

I CMS hanno preso l’avvento e milioni di siti web oggi sono stati sviluppati con WordPress, Joomla, Magento, OpenCart, PrestaShop, WooCommerce, Drupal e chi più ne ha più ne metta. Come può uno Specialista SEO non conoscere la loro architettura ed il loro funzionamento con gli annessi e connessi? (Database MySql ad esempio). La risposta è NON può non conoscerli.

Se un SEO non conosce il CMS in questione non gli rimane che studiarlo perchè in alternativa come potrebbe operare su di esso? con i moduli e/o plugin NoCode? risposta sbagliata. La conoscenza dei CMS ad oggi risulta essere una parte importante delle competenze di un SEO per cui non è possibile operare in maniera egregia se non si ha questa conoscenza tecnica.

Conoscenza della Lingua Inglese

Ad oggi sono moltissime le discipline che inglobano terminologie tecniche solo e soltanto in lingua inglese. Un SEO deve sapere le nomenclature della lingua inglese per la SEO ed avere una buona capacità di apprendimento perchè è decisamente importante comprendere il significato delle istruzioni provenienti da paesi anglofoni che fanno informazione sulla tematica.

Capacità Analitica e lettura dei Dati

Spesso e volentieri ho scritto nei miei post che un SEO è per lo più un Analista che ricopre circa il 70 / 80 % delle sue attività da Analisi costanti e continuative delle SERP, delle pagine web e dei tools SEO. L’Analisi dei dati è troppo importante per un SEO che può contare su questa sua abilità per generare una strategia vincente e che eviti di investire risorse, tempo e lavoro verso una direzione sbagliata.

Analizzare SERP, competitor ed ogni elemento utile alle azioni SEO significa fare praticamente il 50% dell’opera.

Conoscenza dell’Anatomia dei Motori di Ricerca e dei Fattori di Posizionamento

Se un SEO non conosce l’Anatomia di un Search Engine come può essere definito un SEO Specialist o Esperto SEO? Quanto più si conosce il funzionamento di una macchina quanto più si può lavorare su di essa in maniera egregia proprio perchè si ha la conoscenza del suo funzionamento, dei suoi algoritmi e dei sistemi che la compongono.

I Fattori di Ranking, quelli veri ed ufficiali, sono alla base della conoscenza di un SEO. Conoscerli tutti, più o meno influenti, significa lavorarci su per soddisfarli e per sfruttarli per la scalata. Se non conosci i fattori di posizionamento non puoi essere un SEO.

Conoscenza di Strumenti e Tecniche On Page ed Off Page

E’ un requisito minimo quello di conoscere le 2 grandi macro-aree costituenti delle attività SEO, In e OFF. Non mi ripeterò in questo paragrafo perchè ne ho parlato abbondantemente all’inizio. In linea di massima posso dire che è necessario censire le attività dentro e fuori dal sito in modo da non fare confusione quando si parla di SEO.

Competenza in Content e Keyword Strategy

Questa non è la vecchia seo! La vecchia seo era un pò tutta incentrata sulle parole chiave / query di ricerca. Oggi non si tratta più di questo ma è un qualcosa che è evoluto nel tempo non è che è sparito. Content Strategy e Keyword Strategy rimangono comunque punti saldi per una strategia vincente sul posizionamento organico.

Per una Keyword Strategy Efficace ovviamente ci sono le keyword o keywords. Il primo step per definire una strategia delle parole chiave efficace è quella di studiare e analizzare il mercato di riferimento, i risultati di ricerca e la tua nicchia. In questo modo avrai una visione chiara sulle keywords su cui incentrerai la strategia di posizionamento.

Come accennato prima, anche se molto cambiate, le keyword sono ancora il principale fattore che i Motori di Ricerca utilizzano per comprendere il significato della pagina web in questione (tenendo conto che è stato introdotto l’Algoritmo BERT).

Ed il Content Strategy? dopo l’analisi e la comprensione delle keyword di posizionamento passiamo alla fase “fare” cioè sviluppare contenuti ad alto impatto qualitativo definendo così la content strategy cioè la strategia di posizionamento attraverso lo sviluppo di contenuti specifici.

Competenza e Capacità nella scrittura di contenuti SEO-friendly

Il punto è scrivergli gli articoli e non pensare di farlo! La difficoltà è lì perchè un Contenuto SEO Friendly ha in sè un altro enorme bagaglio da portarsi dietro cioè il Copywriting SEO. Ad oggi ci sono delle mansioni adatte a questo scopo ma un SEO deve sapere tutto della disciplina per cui dev’essere, nella mia visione delle cose, anche un buon copy o meglio ancora un conoscitore di tutte le dinamiche influenti al posizionamento di un contenuto testuale.

Familiarità con gli Strumenti / Tools SEO

Ad oggi non puoi non utilizzare degli Strumenti SEO per tutta una serie di analisi specifiche. Un SEO deve saper utilizzare e conoscere almeno gli strumenti madre di questa arte. Quali sono gli strumenti madre? Google Search Console, Bing Web Master Tool e Google Analytics. Anche se nel primo paragrafo ne ho inseriti molti altri, questi 3 sono gli imprescindibili.

Gli Strumenti Seo sono moltissimi ed ognuno di loro è caratterizzato da diverse funzionalità utili e meno utili. Un SEO può utilizzare ciò che vuole in base a come si trova meglio ma in linea di massima questi software ti permettono di conoscere le variazioni delle posizioni in serp su un panorama di decine e decine di motori di ricerca.

Permettono di lavorare sull’Auditing, sul Link Building, sui Segnali Social e molto molto altro.
Tra i più famosi un SEO deve conoscere:

Propensione a continuo aggiornamento, studio e miglioramento

Una volta ho letto su un Sito Web:

Se non ti Formi, ti Fermi!

Niente di più vero per un SEO o per una qualsiasi disciplina tecnologica. Va annoverato tra gli elementi più importanti per un SEO anche se l’ho messo all’ultima posizione. Nella mia carriera la formazione è stata sempre un elemento importantissimo per rimanere sulla cresta dell’onda, per essere sempre pronto e preparato ai cambiamenti specialmente riguardanti gli algoritmi dei motori e dai cambiamenti delle tecnologie web.

Un SEO (solitamente) rimane ancorato alle Fonti Ufficiali, ai Developer, agli Innovatori, ai Mentori della disciplina e tutto questo significa ingurgitare enormi quantità di dati per crescere, migliorare e diventare un professionista della Search Engine Optimization.

A questo punto collego il paragrafo sull’Inglese. Se conosci l’inglese puoi assimilare la notizia o il cambiamento direttamente dalla fonte senza aspettare che qualche guru del tuo paese traduca, capisca e inoltri la notizia a tutto il pubblico.

Ti è piaciuto l’articolo? Vuoi diventare un SEO? Chiedimi come attraverso i commenti…

A presto!

Luca Carchesio classe 79 - Web Designer, Specialista SEO, Formatore ICP e Relatore della Corso Specialistico di Marketing e Commerciale in Prometeo Coaching®. Opera Professionalmente nel mondo digitale dal 2003 e vanta un esperienza importante nella comunicazione visiva. Coach Professionista e Consigliere A.Co.I.